Amazon ottiene l’approvazione per gli investimenti nel Regno Unito nella consegna di cibo come industria dei martelli pandemici

Seguici

Una decisione cambiata alla luce della pandemia

Amazon sarà provvisoriamente autorizzata a investire in Deliveroo, startup britannica per la consegna di cibo con sede nel Regno Unito, annunciata oggi dalla Competition and Markets Authority (CMA) britannica . Deliveroo aveva originariamente annunciato il round di finanziamento da $ 575 milioni condotto da Amazon lo scorso maggio , ma inizialmente la CMA era preoccupata che l’accordo potesse essere dannoso per la concorrenza. Ora, tuttavia, l’autorità ritiene che l’investimento sarà complessivamente migliore per la concorrenza.

La ragione di ciò è la pandemia COVID-19, che ha martellato il business di Deliveroo forzando la chiusura dei ristoranti per i quali consegna. La società di consegna afferma che richiederà “significativi finanziamenti aggiuntivi” per evitare di dover uscire completamente dal mercato. La CMA ritiene che questo investimento possa “solo realisticamente” provenire da Amazon.

Allo stesso tempo, i servizi di Deliveroo sono diventati una delle linee di vita su cui le persone si affidano mentre si auto-mettono in quarantena a casa. Secondo la CMA, se fosse costretto a uscire dal mercato, “potrebbe significare che alcuni clienti sono completamente esclusi dalla consegna di cibo online, mentre altri devono affrontare prezzi più alti o una riduzione della qualità del servizio”.

“Queste circostanze del tutto senza precedenti hanno significato rivalutare il focus di questa indagine”, ha affermato il presidente del gruppo di inchiesta indipendente della CMA, Stuart McIntosh.

L’investimento di Amazon lo porterà in concorrenza con Just Eat e Uber Eats. Prima dell’annuncio del finanziamento, secondo quanto riferito dal Financial Times , Uber avrebbe tentato di acquisire Deliveroo, mentre Amazon avrebbe anche tentato di acquistarlo direttamente, secondo Sky News .

Amazon ha precedentemente gestito un servizio di consegna di cibo nel Regno Unito, Amazon Restaurants , ma ha chiuso il servizio alla fine del 2018 . La CMA aveva precedentemente affermato che Amazon avrebbe potuto rientrare nel mercato delle consegne di ristoranti nel Regno Unito se non avesse investito in Deliveroo, secondo il Financial Times .

Sebbene la CMA abbia concesso la sua approvazione provvisoria per l’investimento, la sua decisione finale non è dovuta fino all’11 giugno mentre raccoglie feedback. A partire da ottobre dello scorso anno, Deliveroo ha operato in 500 città in 13 mercati, tra cui Regno Unito, Australia, Francia, Hong Kong, Irlanda e Spagna,

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
19 + 3 =